Il miglior piano vst ?

Cercando in rete troverete pareri di tutti i tipi…a volte anche discordanti fra loro. Il concetto principale è ovviamente “de Gustibus non disputandum est” ovvero, non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace. Inutile dunque parlare di pianoforti che stanno in 15 dvd o piani emulati da software da 100 mega, dipende dal suono di pianoforte che avete in mente, dal genere musicale che suonate, dal progetto che volete registrare. Il consiglio è provate (ascoltate esempi online, scaricate demo etc) e giudicate con il vostro orecchio, che è l’unico parametro valido…

Ecco un video vecchio di un anno ma ancora attuale, dove il medesimo brano viene suonato con diversi VST…

Tenete presente che il suono del vst non è l’unica coisa da giudicare, contano molto , ovviamente, anche l’esecuzione, la master keyboard usata, i reverber i e le equalizzazioni.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s