Recensione Symphobia

 

Symphobia è un vst (che sfrutta l’interfaccia di Kontakt) prodotto dalla PROJECTSAM e dedicato agli Ensembles orchestrali.

I suoni sono di un realismo estremo,tanto che questa library è diventata un vero e proprio punto di riferimento sonoro per tutti I professionisti che si occupano di Colonne Sonore per il CInema la Televisione ed i Videogames. Tra i più famosi utilizzatori di Symphobia ci sono:  John Ottman (Valkyrie, Superman Returns, X-Men 2 ),  John Powell (Kung Fu Panda, Shrek and the Bourne), Jesper Kyd (Assassin’s Creed, Hitman , Borderlands, Kane & Lynch), Angelo Badalamenti (Twin Peaks, Lost Highway, Un long dimanche de fiancailles), Brian Tyler (Alien versus Predator 2, The Expendables, The Fast and the Furious: Tokyo Drift), Klaus Badelt(Pirates of the Caribbean, Catwoman ), Jeff Rona
(Composer for Traffic, Brotherhood).

Potete ascoltare diversi demo orchestrali che ho realizzato utilizzando I suoni di Symphobia cliccando sul seguente link

http://www.kristiansensini.com/mp3.html

Di seguito i tre video della Recensione/Tutorial dedicata a questo meraviglioso Software.

I PARTE
II PARTE
III PARTE
Advertisements

2 thoughts on “Recensione Symphobia

  1. Grazie di questa esuriente presentazione di
    Symphobia, sono esterefatto dalla complessità e dall’originalità dell’interfaccia. Nel secondo video alcune patch ricordano i Cluster di suoni alla Xenakis o Ligeti, il materiale musicale é formidabilmente maturo e a tratti si ci dimentica che sono degl’VST.
    Grazie ancora, le auguro buon lavoro
    e a presto poiché adesso son un abbonato del Blog.

    Pino Scuro

  2. Pingback: Esempi orchestrali Symphobia ed Evolve « Composizione Digitale

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s